“Poiché l’Eterno è buono; la sua benignità dura in perpetuo, e la sua fedeltà per ogni età” (Salmo 100:5)

 

 

LA FEDELTA' DI DIO

 

Il salmista, considerando Dio, gioisce e celebra la Sua assoluta ed imperitura affidabilità. Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi e in eterno. L’intero Salmo è un inno di ringraziamento che evidenzia alcuni aspetti del Signore. Dio Creatore, Cui si deve la lode per il respiro, la forza e la vita che ci dona ogni giorno. Dio Pastore, che ci custodisce e, come un gregge, ci cura amorevolmente. Siamo accolti da Dio nei Suoi cortili, senza il timore che caccerà via chi si accosta a Lui con umiltà e gratitudine. Dio è buono, non c’è cattiveria in Lui; siamo rassicurati che il Signore della nostra vita ci guiderà sempre nella direzione più giusta per noi, ci impedirà di fare passi sbagliati, e questo sarà sempre una manifestazione della Sua benevolenza.

L’onestà e la lealtà sono virtù rare tra gli uomini, spesso imprevedibili e instabili. Considerando noi stessi dobbiamo ammettere le nostre incoerenze. C’è bisogno di fedeltà nella nostra società, nei posti di lavoro, nella famiglia, nella chiesa e, soprattutto, nel rapporto con Dio. Conoscere un Redentore fedele produce pace nel cuore e, al contempo, ispira il desiderio di essere come Lui.

Mentre ci rallegriamo in questo giorno, celebrando Dio per quello che Egli è, apriamoci alla Sua benigna opera in noi, affinché possiamo assomigliarGli sempre più in tutta la nostra condotta.

 

 

CHIESA CRISTIANA EVANGELICA ADI FERRARA   --   Via G.Pesci, 177  44122   FERRARA