“E l'Eterno disse a Noè: ‘Entra nell'arca tu con tutta la tua famiglia …’ ” (Genesi 7:1)

 

LA SCELTA MIGLIORE

Noè prese Dio sul serio, decise di non dubitare né discutere, ma di ubbidire a quanto Egli comandava. Per lunghi anni, quest’uomo si dedicò alla costruzione del mezzo di salvezza per lui e per la sua famiglia. L’arca richiese il suo tempo, le sue energie e risorse.
Soprattutto, tale opera richiese una piena fiducia nella Parola di Dio, anche tra l’incomprensione degl’increduli, considerando che “…l'Eterno Iddio non avea fatto piovere sulla terra … ma un vapore saliva dalla terra e adacquava tutta la superficie del suolo” (Genesi 2:5, 6).
Noè non guardò ad altro, ma si concentrò su quello che sarebbe stato il risultato finale: “La salvezza della sua famiglia”. Egli aveva afferrato che fare la volontà di Dio non si sarebbe rivelato vitale soltanto per la sua persona, ma anche per il destino di quelli che maggiormente amava. Nella nostra famiglia, con le nostre decisioni, possiamo essere causa di benedizione o di maledizione, possiamo portare sollievo o preoccupazione, unire il focolare domestico oppure dividerlo. La vera vita della nostra famiglia dipende da quanto seriamente stimiamo “la Parola che Dio ci rivolge”.
Noè ubbidì e fece la scelta migliore. Tu, in chi stai confidando, cosa stai facendo per la tua famiglia? “… Credi nel Signor Gesù, e sarai salvato tu e la casa tua” (Atti 16:31).

 

CHIESA CRISTIANA EVANGELICA ADI FERRARA   --   Via G.Pesci, 177  44122   FERRARA