“Poiché allora io muterò in labbra pure le labbra dei popoli, affinché tutti invochino il nome dell'Eterno, per servirlo di pari consentimento”

(Sofonia 3:9)

 

LABBRA TRASFORMATE

 

Il cattivo uso delle parole può recare molti danni ad un individuo. A volte dalle nostre labbra fuoriescono frasi che feriscono, suscitano liti o creano tensioni. La medesima bocca che si era riproposta di non mentire o non imprecare né spettegolare continua a mutare le relazioni in conflitti.

La lingua è definita “il mondo dell’iniquità”, “una belva indomabile”, “un male continuo” (cfr. Giacomo 3:6, 8). Soltanto Dio può domare il linguaggio dell’uomo. L’ordine qui esposto dal profeta è chiaro: prima la trasformazione delle labbra, poi il servizio della lode. La Bibbia, infatti, insegna che la bocca parla dall’abbondanza del cuore. Le labbra di un uomo possono essere trasformate soltanto dopo che il suo cuore è stato rigenerato dallo Spirito Santo. Egli può rendere persone dal linguaggio volgare e blasfemo, degli adoratori che glorificano Dio in spirito e verità. Il Signore può purificare labbra che esprimono il sarcasmo più pungente e malevolo in strumenti efficaci per edificare la fede altrui ed incoraggiare chi è nell’angoscia e nel peccato.

Vuoi essere un credente di labbra pure, desideri che le tue parole siano strumenti per annunciare l’amore di Dio e il perdono di Cristo? Invoca, con fede, il Nome del Signore e lascia che Dio crei in te un cuore puro: avrai allora delle labbra trasformate.

 

 

CHIESA CRISTIANA EVANGELICA ADI FERRARA   --   Via G.Pesci, 177  44122   FERRARA